Voli aerei

12 Apr

Buongiorno a tutti,

dopo le assicurazioni di viaggio vorrei dare alcuni consigli sull’acquisto dei voli.

Ecco cosa fare:

Per qualsiasi destinazione date una prima occhiata al sito e-dreams.com per confrontare orari e prezzi tra diverse compagnie.

Per l’acquisto dei biglietti, a meno che non ci siano esigenze particolari, è sempre meglio scegliere il primo volo del mattino (alla partenza) e l’ultimo della sera (al ritorno) così da sfruttare le giornate complete.

Se avete scelto di comprare un volo su uno dei tanti motori di ricerca (es Opodo, Volagratis, Edreams) prima di procedere all’acquisto, date un’occhiata anche al sito della compagnia, sia per confrontare i prezzi, sia per controllare le regole generali. Questa è una delle cose più importanti perchè ogni vettore ha le sue condizioni (questo purtroppo l’ho scoperto solo con l’esperienza, durante un viaggio abbiamo dovuto sborsare 150 euro per aver portato solo un bagaglio in due :-()

Se avete inoltre la fortuna di poter viaggiare in periodi di bassa stagione e non avete problemi di ferie consiglio di prenotare i voli con largo anticipo perchè spesso si risparmia. Per farvi un esempio pratico, quando ho prenotato il volo per Los Angeles, avevendo la possibilità di smaltire le ferie durante l’anno, ho preso il biglietto in base al criterio del “quando costa meno”, ho aspettato 4 mesi e sono partita spendendo la metà!

Una nota particolare la riserverei infine per le compagnie low cost che vendono biglietti davvero convenienti, ma a cui va data una particolare attenzione poichè ogni errore può costare caro.

In particolar modo è necessario verificare le seguenti voci:

bagaglio a mano: assicurarsi che sia delle dimensioni indicate dalla compagnia poichè non tutte accettano gli standard internazionali Iata (altezza + larghezza + lunghezza = 115 cm). Inoltre per alcune comapagnie come easyjet è necessario che il bagaglio entri negli appositi spazi in ferro posti prima del checkin e non consentono più di portare il  bagaglio a mano oltre la borsetta o il pc a seguito, tutto deve essereposto in un unico spazio.

bagaglio da stiva: è importante fare attenzione al peso della propria valigia perchè, per ogni chilo in eccesso, si paga la differenza…e a volte è davvero eccessiva. Controllare quindi le condizioni generali di viaggio sul sito della compagnia

check-in online: alcune compagnie chiedono di effettuarlo prima della partenza per volocizzare le pratiche di checkin. Un’amica mi ha dato un valido suggerimento da inserire nel post:

fare il checkin online solo pochi giorni prima della partenza così che si possano apportare eventuali modifiche che invece una volta eseguito non si possono più fare.

Un’ultimo consiglio che mi sento di dare riguarda i voli interni negli States. Quando acquistate un biglietto online dovete tenere presente che alcune compagnie come Virgin non includono nel prezzo il bagaglio da stiva e non c’è modo di inserirlo. Una volta arrivati in aeroporto dovrete pagare per ogni valigia all’incirca 25 $, per questo raccomando di leggere sempre le condizioni generali.

Buon viaggio e alla prossima

xo

Lauretta

Annunci

4 Risposte to “Voli aerei”

  1. Eliana 12 aprile 2012 a 17:07 #

    com’è la storia delle 150 € per una valigia in due??
    Eliana

    • Lauretta 12 aprile 2012 a 19:38 #

      ciao Eli,
      quando sono partita per la California abbiamo preparato una valigia in 2 per poterci muovere meglio. Abbiamo calcolato che con 2 biglietti avevamo diritto a 40 o 50 kg (non ricordo con precisione) e siamo riusciti a farne soltanto 32 in due. al check in ci hanno detto che ogni bagaglio può essere al massimo 22 kg (sempre non precisi e variabili in base alla compagnia) quindi abbiamo dovuto pagare 15 euro per ogni chilo in eccesso. E’ stata una batosta, soprattutto perchè è stata a inizio viaggio!

  2. Erica lav 13 aprile 2012 a 10:42 #

    Ciao laureatta, tutto vero quello che dici!
    Oramai comprare un buon biglietto low cost è una battaglia alla ricerca dell’ultimo prezzo, di come fare le valigie e altro…ma ne vale la pena perché ci permette di viaggiare più spesso spendendo meno.

Trackbacks/Pingbacks

  1. Partire in 10 mosse « modaeviaggichepassione - 15 aprile 2012

    […] 1) PRENOTARE IL VOLO – fatto! (per chi fosse interessato, questo è il post) […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: